Condividi su Facebook
Banner
Banner
Banner

IL GIARDINO LUMINOSO DEL RE ANGELO. Un viaggio in Afghanistan con Bruce Chatwin.

IL GIARDINO LUMINOSO DEL RE ANGELO. Un viaggio in Afghanistan con Bruce Chatwin.


Nel giugno 1969 Peter Levi, padre gesuita e professore di lettere classiche a Oxford, parte per l'Afghanistan con un compagno d'eccezione: Bruce Chatwin. Chatwin non ha ancora scritto nessuno dei libri che lo renderanno famoso, ma si è già conquistato i gradi di grande viaggiatore (quello con Levi è il suo terzo viaggio in Afghanistan). «In molti sensi - dice Levi - Bruce Chatwin rappresentava il compagno ideale: era una persona divertentissima e come bugiardo stracciava persino Ulisse, ma nel contempo era estremamente serio».

Levi e Chatwin sembrano incarnare i due volti dell'irrequietezza nomade: lo studioso curioso ed erudito e il narratore appassionato ed estroverso, entrambi sulle tracce di un'idea, entrambi insofferenti della quotidianità occidentale. Ma Il giardino luminoso del re angelo non è solo la storia di un'amicizia, che peraltro va letta tra le righe, decifrando l'understatement di Levi.

Il primo capitolo del libro è scaricabile gratuitamente e si trova qui.

 

 

Frammenti

«Questo libro è una trouvaille. Lo è stato per me... e lo sarà per chiunque voglia intraprendere un viaggio - fisico o meno - in questo straordinario, ricchissimo, stupefacente paese» così Terzani giudica il libro di Levi. Questa è una vera «montagna d'oro» per chi voglia saperne di piú su quello che un tempo era l'Afghanistan. «Avevo trovato la guida ideale, il compagno perfetto, l'amico affine: Peter Levi, un gesuita con la passione dell'archeologia». Elegante, ricco e ironico, il libro assume oggi, di fronte alla distruzione dei monumenti e alla guerra che continua a sconvolgere il paese, un tragico e insostituibile valore di documento e testimonianza.
Un frammento: "Conservo un ricordo vivido di quel momento - il freddo, la strada vuota - forse perché non mi ero dato la pena di dormire. Bruce gracidava e scherzava. Avevamo appena finito di mettere in fila i bagagli per vedere se c'erano tutti quando apparve uno di quegli inconfondibili aggeggi che lavano le strade e innaffiò per bene noi e i bagagli, valigia per valigia."

L'Autore

Peter Chad Tigar Levi, gesuita inglese, nacque nel 1931. Insegnò lettere classiche a Oxford, traducendo e scrivendo commenti ai piú importanti autori greci. Nel 1977 lasciò gli ordini e si sposò. Nel 1984 fu nominato Professor of Poetry a Oxford.  
È autore di molti libri di poesia, di biografie, di saggi, e di un'autobiografia: "The Flutes of Autumn". Einaudi ha pubblicato nel 2002 Il giardino luminoso del re angelo. Un viaggio in Afghanistan con Bruce Chatwin. Peter Levi è morto nel 2000.

 

Autore: Peter Levi.
Anno: 2003.
Editore: Einaudi.
Pagine: 298, illustrato.
Prefazione: Tiziano Terzani.
Sito: Einaudi.

 

Edizioni.

libro-giardino2Edizione Italiana

Titolo: Il giardino luminoso del re angelo
Ia ed: 2002
Editore: Einaudi
Pag: 298, illustrato
Tradotto da: Marco Bosonetto
Acquista: clicca qui

 
Banner